martedì , Aprile 23 2019
Home / Basket / Eurolega, Efes Pilsen rinnova per tre anni

Eurolega, Efes Pilsen rinnova per tre anni

Parla sempre più turco l’Eurolega di Basket maschile. Perché se lo sponsor principale della principale Coppa europea resta Turkish Airlines, la federazione europea ha appena siglato il rinnovo con la Efes Pilsen, noto produttore di birra, per i prossimi tre anni. In soldoni un contratto da almeno 9 milioni di euro complessivi e soprattutto la conferma di un rapporto  che va avanti ininterrottamente dal 2000.

Il marchio Efes comparirà sia nella stagione regolare che nella Top 15, nei playoff e ovviamente nelle Final Four, già dalle prossime che andranno in scena questo fine settimana proprio ad Istanbul con Panathinaikos, CSKA Mosca, Regal Barcelona e Olympiacos pronte a giocarsi il titolo. Inoltre Efes sarà vicina alla manifestazione sponsorizzando il Galà annuale della Euroleague, così come il concorso per le cheerleaders e per le zone riservate ai tifosi.

Jordi Bartomeu, presidente dell’Eurolega, ha commentato con soddisfazione l’accordo: “Efes da sempre un partner eccellente e creativo per noi negli ultimi tre anni e sono molto felice che il sostegno Efes continuerà per altri tre anni. Con il supporto che fornisce, Efes dimostra il suo impegno per il basket e per gli appassionati di questo sport. Come Eurolega, cerchiamo di avere sempre partner a lungo termine e crediamo che il nostro rapporto con Efes sarà duraturo. Per parte nostra continueremo a lavorare per aggiungere valore ai nostri partner”.

E per parte sua la Efes, che è anche sponsor principali di una delle squadre di Istanbul, campione nazionale nel 2009 e anche quest’anno impegnata in Eurolega, si è detta entusiasta dell’accordo: “Siamo determinati a continuare il nostro sostegno nei prossimi anni. Questo torneo in cui l’Europa schiera le sue migliori squadre aumenta interesse per il basket e ovviamente spero che l’anno prossimi ci siano almeno una o due turche protagoniste sino alla fine”.

About Zoro

Cerca Anche

NBA, arrivano gli sponsor sulle maglie?

Se corrispondesse al vero, e lo sapremo presto, sarebbe una rivoluzione pura e semplice, soprattutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *