venerdì , dicembre 15 2017
Home / Calcio / Calcio Serie B 2018, il Palermo mette tutti in fila

Calcio Serie B 2018, il Palermo mette tutti in fila

Il Palermo, nel campionato di calcio 2017-2018 di Serie B, si è portato in testa alla classifica a conclusione della sedicesima giornata del torneo cadetto, ed ha tutta l’intenzione di restarci fino al termine della stagione calcistica al fine di tornare subito in Serie A dopo un solo anno di purgatorio. Dietro al Palermo, in ogni caso, la lotta sarà serrata non solo per l’altro posto che vale la promozione diretta, ma anche e soprattutto per la conquista di un posto nei playoff. Ne sanno qualcosa gli scommettitori che, nel piazzare le giocate con bookmakers come lsbet.it, spesso vedono sovvertito quello che è il pronostico.

D’altronde, tra i campionati di calcio professionistici, quello di Serie B è il più equilibrato d’Europa e così sarà con ogni probabilità anche per le prossime giornate. Basti pensare che dopo sedici giornate, rispetto alla testa della classifica del torneo di calcio cadetto, ben tredici squadre sono racchiuse in soli otto punti, il che significa che anche le formazioni che stanno nella parte destra della graduatoria possono ancora puntare quantomeno ad un posto nei playoff.

D’altronde, con la classifica così corta, bastano due vittorie o due sconfitte di fila per passare dagli altari alla polvere. In questo quadro di totale incertezza, oltra al Palermo che era atteso nel primeggiare in Serie B, c’è da segnalare l’ottimo campionato che sin qui hanno disputato due matricole dalle grandi ambizioni, il Parma ed il Venezia del mister Filippo Inzaghi che, in caso di promozione con i lagunari, potrebbe tornare ad allenare in Serie A dopo l’esperienza poco brillante alla guida del Milan. Dopo 16 turni, invece, per ora stanno deludendo squadre come la Pro Vercelli, l’Entella, la Ternana, l’Ascoli e soprattutto il Cesena che nelle passate stagioni ha lottato sempre, fin dall’inizio del torneo, per le posizioni di vertice.

Intanto lo scorso 25 novembre del 2017, in concomitanza con la giornata internazionale contro la violenza alle donne, la Serie B ConTe.it è scesa in campo compatta contro il femminicidio. In particolare, per l’occasione, su tutti i campi dove si è disputata la 16esima giornata del girone di andata del torneo cadetto, i capitani ed i dirigenti delle squadre, a conclusione della fase di riscaldamento prima di ogni match in calendario, hanno consegnato un mazzo di fiori ad una rappresentante della squadra femminile di riferimento della società di casa in accordo con quanto comunicato con una nota dalla Lega B.

About Zoro

Cerca Anche

Chi sono i giocatori italiani più forti

Negli ultimi anni il poker live, fatto di lunghi tornei e trasferte oltreoceano, e quello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *