mercoledì , novembre 22 2017
Home / Notizie / Roulette online legale in Italia

Roulette online legale in Italia

Da qualche mese l’AAMS ha reso legali alcuni casinò online già rinomati a livello Europeo e adesso dotati di una ulteriore licenza, quella Italiana.

I giochi a disposizione nei casinò online italiani sono numerosi, non mancano video poker, blackjack, baccarat e roulette online.

Al momento abbiamo notato che non sono presenti slot machine o slots progressive ma siamo certi che a breve anche questi giochi saranno introdotti nel vasto ventaglio di offerte da questi casino online che pare stiano conquistando velocemente una grossa fetta di mercato in Italia.

Uno dei giochi più quotati del momento è la roulette, un gioco che nei secoli è passato da essere considerato “il gioco del diavolo” sino a diventare uno dei più apprezzati nei casinò offline che online, ma tra le due varianti ci sono delle importanti differenze, alcune delle quali fanno capire il successo di questi nuovi business in rete rispetto le versioni terrestri.

Uno dei vantaggi di giocare online è dato dalla possibilità di giocare senza utilizzare denaro reale ma con denaro virtuale.
I casinò AAMS e legali in Italia permettono infatti di giocare alle roulette online gratis così come ai blackjack, baccarat o video poker senza effettuare alcun deposito iniziale e senza limiti temporali.

Un ottimo modo per divertirsi senza investire il proprio denaro ma per il solo piacere di giocare o per ambientarsi in un dato casinò e conoscere e capire le regole e le strategie per vincere.

Sembra quindi chiaro capire come mai i casinò online stiano riscuotendo tale successo e perché sempre più operatori internazionali desiderano entrare a fare parte della liste AAMS e fare giocare gli italiani.

Fonte www.roulette-online.it

 

About Zoro

Cerca Anche

calciomercato

Calciomercato: Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia e volano in Inghilterra

Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia, la loro carriera continuerà in Inghilterra, hanno scelto la Premier …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *