venerdì , Giugno 21 2024
Home / Motori / Moto GP / Da Francesco Bagnaia a Marco Bezzecchi, la MotoGP 2023 parla italiano
Coppa Italia e Conference League 2022-2023, Fiorentina in corsa per la doppietta
Coppa Italia e Conference League 2022-2023, Fiorentina in corsa per la doppietta

Da Francesco Bagnaia a Marco Bezzecchi, la MotoGP 2023 parla italiano

Da Francesco Bagnaia a Marco Bezzecchi, la MotoGP del 2023 parla italiano a conclusione dei primi due Gran Premi. E questo perché la Ducati di Francesco Bagnaia ha trionfato in Portogallo sia nella Sprint Race, sia nella gara della domenica. Mentre Marco Bezzecchi ha vinto di forza, dominando dall’inizio alla fine, il Gran Premio del 2023 di MotoGP in Argentina.

Da Francesco Bagnaia a Marco Bezzecchi, la MotoGP del 2023 parla italiano

Di riflesso, Marco Bezzecchi ora è sceso in quota per la conquista del Mondiale Piloti 2023 di MotoGP. Visto che, peraltro, il pilota italiano è balzato in testa alla classifica. Pur tuttavia, dopo due Gran Premi che si sono disputati, Francesco Bagnaia resta il favorito per il bis iridato in MotoGP in accordo con quanto è stato riportato online dal portale AgiProNews.it citando le quote dei migliori bookmakers sul web.

Mondiale Piloti del 2023 di MotoGP: Bagnaia è ancora favorito, ma crolla la quota di Bezzecchi

Per esempio, sulle lavagne di Betflag al momento la conquista del titolo Mondiale Piloti 2023 di MotoGP, da parte di Francesco Bagnaia, è bancata a sole 1,65 volte la posta puntata. Mentre la quota assegnata a Marco Bezzecchi si attesta al momento a 7 volte la posta piazzata. Ma prima del Gran Premio dell’Argentina la quota era pari a ben 51.

Prossimo appuntamento per la MotoGP del 2023 con il Gran Premio delle Americhe

Il prossimo weekend, per la MotoGP 2023, è fissato per il 15 e per il 16 aprile con il GP delle Americhe. Sempre con la Sprint Race del sabato e con la gara della domenica.

About Filadelfo

Cerca Anche

Tre punti alla Romania nel match con l’Ucraina di Euro 2024, prima giornata del Gruppo E

Si è disputata a partire dalle ore 15 di oggi, lunedì 17 giugno del 2024, …