mercoledì , Maggio 29 2024
Home / Calcio / Dalla Spagna le indiscrezioni di calciomercato su Dusan Vlahovic, affondo del PSG

Dalla Spagna le indiscrezioni di calciomercato su Dusan Vlahovic, affondo del PSG

Probabile incrocio di trattative tra il club inglese del Chelsea, quello francese del PSG, e la società bianconera Juventus Football Club. E questo perché dalla Spagna arrivano le indiscrezioni di calciomercato su Dusan Vlahovic.

Dalla Spagna ecco le indiscrezioni di calciomercato su Dusan Vlahovic, c’è l’affondo del PSG

Secondo quanto è stato riportato da Marca, infatti, l’attaccante serbo della Juventus Dusan Vlahovic avrebbe trovato l’accordo con il club parigino per trasferirsi in Francia. E se queste indiscrezioni fossero confermate, e se il PSG e la Juventus dovessero trovare l’accordo economico, la partenza di Dusan Vlahovic libererebbe a Torino una casella in attacco. Che potrebbe essere occupata dall’attaccante belga Romelu Lukaku.

Con Dusan Vlahovic al PSG, Romelu Lukaku arriverà a Torino per vestire la maglia della Juve?

Dopo la rottura per un possibile ritorno all’Inter, dato per certo solo qualche giorno fa, infatti, Romelu Lukaku domani si presenterà al raduno del Chelsea, ma è chiaramente in attesa di destinazione. Con la Juventus che, a questo punto, sembra essere proprio la destinazione prossima per l’attaccante classe 1993.

L’attaccante serbo Dusan Vlahovic dalla Juventus al PSG, sarà il sostituto di Mbappé?

Con l’eventuale arrivo di Dusan Vlahovic a Parigi, il PSG si andrebbe a coprire in attacco non solo per la stagione calcistica 2023-2024, ma anche per quella successiva quando, almeno stando alle cronache di calciomercato, scadrà il contratto di Mbappé che non intende rinnovare. Per Dusan Vlahovic, riporta Gazzetta.it, si parla di un accordo con il PSG sulla base di un contratto di cinque anni a 11 milioni di euro a stagione.

About Filadelfo

Cerca Anche

Sul circuito di Catalogna Francesco Bagnaia trionfa nel Gran Premio del 2024 di MotoGP

Dopo essere caduto nella prova Sprint del sabato all’ultimo giro, quando era in testa, Francesco …