lunedì , Luglio 22 2024
Home / Calcio / Romelu Lukaku infiamma il calciomercato, per ora resta un giocatore del Chelsea

Romelu Lukaku infiamma il calciomercato, per ora resta un giocatore del Chelsea

Siamo arrivati, oggi, al 16 luglio del 2023, e l’attaccante belga Romelu Lukaku resta ancora un giocatore del club inglese del Chelsea. Perché, prima di tutto, c’è stata la clamorosa rottura con l’Inter. Promessosi ai nerazzurri, per il ritorno, il calciatore e/o il suo entourage hanno infatti cambiato idea. Solo Romelu Lukaku, per il momento, conosce la squadra nella quale giocherà o vorrebbe giocare.

Romelu Lukaku infiamma il calciomercato, ma per ora resta un giocatore del Chelsea

Visto che, salvo clamorose sorprese e dietrofront, Romelu Lukaku non rientra nei piani del Chelsea. Ed in particolare nei piani tecnici del mister Mauricio Pochettino. Detto questo, essendo ancora sotto contratto con il club inglese, nella giornata di domani Romelu Lukaku si presenterà regolarmente al raduno del Chelsea, ma con le valigie pronte. Ed allora, quale sarà la prossima destinazione di Romelu Lukaku?

Sull’attaccante belga c’è la Juve di Allegri dietro? È questa l’indiscrezione di mercato più attendibile

Dando ormai per insanabile la frattura con l’Inter, che già avrebbe virato su altri nomi per l’attacco nerazzurro, Romelu Lukaku potrebbe in ogni caso tornare a giocare in Italia. Ovverosia nel campionato di calcio 2023-2024 di Serie A. Sottotraccia, infatti, sull’attaccante belga potrebbe essersi inserita la Juventus.

Questa è almeno l’indiscrezione di mercato che ormai circola da qualche giorno. E che è stata svelata per prima dalla ‘Gazzetta dello Sport’. Ma nello stesso tempo, se l’interesse della Juve dovesse essere confermato, il club bianconero prima di ingaggiare Lukaku dovrà piazzare un’operazione in uscita. E potrebbe essere la cessione dell’attaccante serbo Dušan Vlahović.

About Filadelfo

Cerca Anche

Orario qualifiche ufficiali e Gran Premio d’Ungheria di F1 2024 sul circuito Hungaroring

Dopo una settimana di sosta, in questo weekend torna la F1 del 2024 con il …