sabato , Aprile 20 2024
Home / Calcio / Inter Japan Tour 2023, tutti i calciatori nerazzurri convocati dal mister Simone Inzaghi

Inter Japan Tour 2023, tutti i calciatori nerazzurri convocati dal mister Simone Inzaghi

È scattato oggi domenica 23 luglio, per i calciatori nerazzurri, l’Inter Japan Tour del 2023. Ovverosia la tournée in Giappone, fino all’1 agosto del 2023, nel corso della quale l’Inter disputerà due amichevoli di prestigio. Precisamente, una contro l’Al-Nassr, e l’altra contro i francesi del Paris Saint-Germain. In più, oltre a questi due test match il club sarà pure impegnato in tutta una serie di attività ed eventi che coinvolgeranno tutto l’universo nerazzurro. Così come si legge online in una nota che è stata pubblicata sul portale web societario inter.it.

Inter Japan Tour del 2023, ecco tutti i calciatori nerazzurri convocati dal mister Simone Inzaghi

In particolare, per l’Inter Japan Tour del 2023 il mister Simone Inzaghi ha convocato i seguenti calciatori nerazzurri: Filip Stanković, Alessandro Calligaris, Francesco Acerbi, Yann-Aurel Bisseck, Raffaele Di Gennaro, Robin Gosens, Matteo Darmian, Alessandro Bastoni, Stefan De Vrij, Juan Cuadrado, Denzel Dumfries, Kristjan Asllani, Federico Dimarco, Stefano Sensi, Valentino Lazaro, Davide Frattesi, Hakan Çalhanoğlu, Sebastiano Esposito, Nicolò Barella, Marcus Thuram, Lautaro Martínez, Giacomo Stabile, Henrikh Mkhitaryan, Aleksandar Stanković, Joaquín Correa e Giovanni Fabbian.

Quando si giocano i test match Inter-Al-Nassr e Inter-PSG durante il tour in Giappone dei nerazzurri del mister Simone Inzaghi

Alla volta di Osaka, i calciatori dell’Inter e lo staff sono partiti proprio nel pomeriggio di oggi, domenica 23 luglio del 2023. Con la sfida Inter-Al-Nassr che si disputerà giovedì prossimo, 27 luglio del 2023, quando in Italia saranno le ore 12,15. E poi il test match Inter-PSG (dalle ore 12,20) martedì 1 agosto del 2023.

About Filadelfo

Cerca Anche

Risultati F1 2024, Max Verstappen vince il Gran Premio del Giappone a Suzuka

Due Red Bull e due Ferrari nei primi quattro posti a conclusione del Gran Premio …