giovedì , agosto 17 2017
Home / Notizie / Totti e Buffon testimonial milionari del Poker online
Foto Daniele Badolato - LaPresse16 02 2013 RomaSportCampionato di calcio Serie A TIM 2012/2013 Roma vs. Juventus Nella foto : Gianluigi Buffon , TottiPhoto Daniele Badolato - LaPresse16 02 2013 RomaSportFootball Italian Championship Season 2012/2013 Roma vs. Juventus In the picture : Gianluigi Buffon , Totti

Totti e Buffon testimonial milionari del Poker online

Da qualche anno a questa parte il poker online è ormai entrato nelle case (e nelle tasche) degli italiani, soprattutto dei più giovani nella popolarissima variante del Texas Hold‘Em, in maniera talmente decisa da spingere anche le grandi imprese che gestiscono i concorsi a premi, Sisal, Lottomatica, ad entrare in questo mercato multi-milionario.

Il poker online viene ormai considerato dagli economisti la terza più importante ‘industria’ italiana, solo dietro Eni e Fiat, grazie a un fatturato che supera i 5 miliardi di euro l’anno ed è in costante crescita. Per il 2012 si stimano ricavi per 12 miliardi di euro. Ogni giorno in Italia si gioca per un giro di affari che si stima essere intorno ai 10 milioni ogni 24 ore.

Per far crescere ancor di più un mercato che da quando è nato ha avuto un vero e proprio boom, le grandi aziende di gioco stanno ingaggiando volti notissimi dello sport, per incentivare, in termini economico-aziendali, il consumo del proprio ‘prodotto’.

Gli ultimi a essere stati arruolati arrivano dal mondo del calcio e si tratta dei campioni del mondo Totti e Buffon.

Il primo è testimonial di PartyPoker e andrà a fare compagnia a un altro campione ma della Formula1, Giancarlo Fisichella, il secondo lo è invece per PokerStars.

Queste strategie di marketing sono evidentemente costose, in quanti i due percepiranno circa 1 milione a testa per la sponsorizzazione, ma vengono ammortizzati in poco meno di qualche ora se si pensa ai guadagni che derivano da un tale giro di affari.

“Siamo orgogliosi di essere il primo operatore italiano a vantare un testimonial di così alto livello” ha dichiarato Daniele Nauri, country manager della poker room. “Vogliamo ringraziare Totti per la grande disponibilità e la cortesia dimostrata in tutte le fasi della trattativa così come dobbiamo ringraziare Reset Group ( il gruppo che ha condotto la trattativa – ndr.) per il supporto costante che ci fornisce ogni giorno”.

Il capitano giallorosso, in linea con il suo impegno nel mondo del sociale che gli è già valso il titolo di Ambasciatore dell’Unicef, di Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana e di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana, devolverà una parte del compenso e delle eventuali vincite per scopi di beneficenza.

Barbara Beltrami, country manager di PokerStars Italia, ha voluto precisare invece il perchè della scelta di Buffon come ambasciatore di PokerStars: “Lo spirito competitivo di Buffon incarna perfettamente i valori del nostro brand e ci sentiamo davvero orgogliosi che il portiere numero 1 al mondo, abbia deciso di rappresentare la Poker Room numero uno in Italia. E’ davvero una immensa soddisfazione per noi avere Gigi Buffon come Ambassador. Abbiamo deciso di puntare su Buffon per il suo carisma, la sua immagine, la sua bravura. E poi i testimonial noti, legati allo sport, sono importantissimi per avvicinare al poker i tanti potenziali giocatori che ritengono spesso PokerStars come una piattaforma troppo professionale”.

Dai dati che vengono diffusi, nel primo trimestre del 2010 il mondo del gioco del Poker online ha avuto un incremento delle entrate del 150%. La raccomandazione però da parte delle stesse agenzie di scommesse è di giocare con moderazione e di non abusarne.

L’ennesima contraddizione del nostro periodo?

About renybang

Cerca Anche

calciomercato

Calciomercato: Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia e volano in Inghilterra

Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia, la loro carriera continuerà in Inghilterra, hanno scelto la Premier …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *