martedì , Aprile 23 2019
Home / Notizie / Lunedi giornata decisiva per la vendita dell’A.s Roma

Lunedi giornata decisiva per la vendita dell’A.s Roma

Siamo ad un passo dalla cessione della A.s Roma Calcio. Sembrerebbe fissato, sempre se non ci saranno novità dell’ultimo momento, per lunedì il giorno del passaggio di proprietà che sicuramente sarà un giorno importantissimo per la storia della società capitolina e dell’intero calcio italiano.

Orma gli accordi sono stati presi, e la società di Rosella Sensi sarà ceduto al manager americano, già padrone dei Red Sox, Thomas Di Benedetto coadiuvato da una stretta cerchia di investitori. I documenti che si aspettavano settimana scorsa sono arrivati quindi non resta che, lunedì pomeriggio, Rosella Sensi, il professor Zimatore e il dottor Muto si incontrino per decidere tutti i punti della vendita.

Oltre ai vari argomenti amministrativi, la commissione dovrà analizzare anche per bene tutti i vari soci di Mr Red Sox, che nel dettaglio sarebbero: Ju­lian Movsesian, Arthur Falcone, Ri­chard D’Amore, Michael Ruane. Il Cda avrà inoltre la presenza del dottor Paolo Fiorentino e del dottor Pier­giorgio Peluso, numero due e tre di Unicredit, del dottor Alessandro Daffina, amministratore in Italia di Banca Rothschild, advisor della questione, degli avvocati Roberto Cappelli e Francesco Carbonetti.

Stando ai vari rumors sembra che entrambe le parti in causa vorrebbero chiudere l’affare entro fine mese, così da poter richiedere l’autorizzazione all’Antitrust e il lancio dell’Opa.

Tenendo presento poi che l’As Roma è una societa’ quotata, con il cambio di maggioranza i nuovi acquirenti dovranno emettere un’opa sul 33% che si trova sul mercato: il prezzo dell’offerta sarebbe stato stimato intorno ai 40 milioni.

About Zoro

Cerca Anche

migliori-bonus-bookmakers-scommesse

Scommesse sportive online, ecco come ottenere un bonus di 100 euro facile facile

Si apre il conto di gioco con il codice promo, che è reperibile sul sito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *