giovedì , agosto 17 2017
Home / Conti Società / Leicester, ricchezza di club ricchezza di città
Leicester, ricchezza di club ricchezza di città

Leicester, ricchezza di club ricchezza di città

Nella stagione passata abbiamo assistito alla miglior favola calcistica degli ultimi anni: il Leicester City di Ranieri dal blasone paragonabile a quello del Chievo o dell’Atalanta in Italia, ha portato a casa il titolo di Premier League a discapito di grandi e ricchi club come Manchester City, Chelsea, Tottenham, Arsenal, Liverpool e Manchester United. Questa vittoria ha arricchito notevolmente il club del già ricco proprietario thailandese. Ma non solo..

Guadagni del Leicester

La vittoria della Premier League ha portato nelle tasche del club delle Midlands ben 93 milioni di sterline in diritti televisivi e porterà 30 milioni di sterline derivanti dalla qualificazione automatica alla fase a gironi della Champions League.

Guadagni di Leicester

Il titolo in Premier League ha aumentato i ricavi della città di ben 140 milioni di euro di cui ben 110 milioni sono stati fatturati solamente dal club grazie alle sue attività e al flusso turistico generato. Sono stati 120.000 i visitatori arrivati in città per seguire le imprese del Leicester City e pare che la partecipazione in Champions League dovrebbe attirarne altri 100.000 solo nella fase a gironi, ma considerando che il Leicester City ha già ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale, queto numero andrà ad aumentare. A tutto questo si aggiunge ovviamente la crescita del brand cittadino, che comporta un aumento di popolarità da parte della città.

Tutti questi numeri denotano quanto sia importante una squadra di calcio competitiva per una piccola città. Zamparini dovrebbe farne tesoro, visto che da anni cerca di arricchire la città di Palermo con attività e centri commerciali, ma puntualmente ogni anno fallisce miseramente con il suo club.

About renybang

Cerca Anche

calciomercato

Calciomercato: Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia e volano in Inghilterra

Gabbiadini e Ranocchia salutano l’Italia, la loro carriera continuerà in Inghilterra, hanno scelto la Premier …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *